Vestirsi da sposi. Qual è il concept del vostro Amore?

“Sfoglio” gli articoli in internet sui nuovi trend sposa e sposo – per quest’ultimo solo qualche pagina rispetto all’universo femminile – e noto che gli aggettivi più ricorrenti per il 2021/2022 sono “eclettica”ed “eccentrico”… poi, in realtà, si scopre che gli abiti da sposi sono più o meno suddivisi nelle stesse categorie di sempre: principessa, vintage, sirena, sexy, romantico, ecc… per la donna e per l’uomo, invece, classico per very gentleman, eccentrico – appunto – elegante, contemporaneo, ecc… e giù con i nomi delle case di moda e degli stilisti più o meno noti del panorama italiano, i loro tessuti, i loro concept, ecc…

Sono tantissimi, davvero infiniti gli abiti che ritroviamo in siti anche low cost pensati per chi, in questo periodo, sta affrontando grandi difficoltà ma non vuole rinunciare al suo sogno d’amore.

Ma io qui, non vorrei parlarvi di quello che potreste trovare facilmente in rete. Mi piacerebbe partire da voi, sposo e sposa, che avete deciso di affrontare questo passo insieme e vi chiedo “Di cosa volete vestire il vostro Amore?”, “Di quali accessori volete dotarvi per essere una sposa e uno sposo meravigliosi?”

So di avervi destabilizzato con questa domanda, forse vi aspettavate il classico articolo su brand, pizzi e merletti ma, in realtà, la scelta degli abiti ha molto a che fare con l’essenza del vostro carattere, dei vostri valori, dell’idea dell’Amore e di coppia che avete, dei vostri obiettivi senza scordare, forse, la cosa più importante… come sognavate questo giorno da bambini.

Tutto questo, infatti, dovrà essere racchiuso in ciò che volete comunicare quel giorno.

Per capirci vi faccio qualche esempio:

Tu, donna romantica ma anche forte, dinamica sogni un matrimonio in una villa con piscina vista mare. Lui è un tipo sportivo, ama la Natura e l’eleganza.

Il vostro primo appuntamento è stato un happy hour dopo il lavoro a cui sono seguiti wek-end in piccoli borghi tra mare e montagna.

Qual è il vostro outfit perfetto?

Interpreterei il romanticismo in chiave moderna, quindi niente principesse in abiti larghi e castelli ma un vestito in toulle lungo con la coda, con bustino in seta e maniche in pizzo. Un vestito romantico ma anche deciso con un tocco di sensualità, un richiamo elegante per il tuo uomo che, invece, ti stupirà con un Tight grigio e un fiore del tuo bouquet all’occhiello.

Se, invece, foste una giovane coppia di agronomi e veterinari che lascia la città per una decrescita felice in un progetto di agriturismo beh, allora…  sarebbe stupendo un vestito vintage-country per te e un vestito con gilet e foulard per lui.

Gli abiti e il mood del matrimonio potrebbero rifarsi anche al primo appuntamento o al momento in cui vi siete conosciuti… oppure potrebbe rappresentare il vostro progetto di vita futuro, ciò che, insieme, siete diventati.

E così via. In realtà questa è solo una semplice idea perché non è così semplice. Sarà per deviazione professionale ma amo l’immagine coordinata… quindi uno stile country si rifletterà nella scelta della location, delle bomboniere, del tableau marriage e dei segna tavola, ecc…

L’organizzazione del matrimonio può essere un sogno o uno stress, soprattutto per chi vorrebbe dare un tocco d’originalità al proprio evento ma non ne ha il tempo. Per fortuna, c’è la possibilità di farsi affiancare da un professionista che potrà interpretare e mettere in forma il vostro sogno.

Quindi, futuri marito e moglie, guardatevi negli occhi e, mano nella mano, decidete quale sarà l’immagine che filmini, foto, social, amici e parenti conserveranno per il resto della vostra nuova vita insieme e di questo giorno memorabile… e poi keep secret! Lo sposo mica può vedere l’abito da sposa prima del giorno delle nozze e sorprendete tutti con la vostra unicità!

*in foto abiti di Couture Hayez, Elisabetta Polignano, fotografo Antonio La Malfa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *